anguilla_marinata

ANGUILLA MARINATA

ingredienti

  • Anguille di medie dimensioni
  • Aceto
  • 10 foglie di salvia
  • 3 o 4 fesette di aglio

Pulire bene le anguille con una tela di cotone per eliminare la loro naturale viscidità, quindi fissare la testa di ognuna a un chiodo che avrete preventivamente piantato nel tagliere di cucina.
Con l’aiuto di un coltello ben appuntito e ben affilato aprirle nel senso della lunghezza, eliminare la lisca e le interiora, lavarle accuratamente avendo l’accortezza di raschiare via anche tutto il sangue.
Tagliarle poi in pezzi in senso orizzontale, nella lunghezza di circa 8 cm, asciugarli grossolanamente, infarinarli bene, salarli e friggerli in abbondante olio bollente girandoli varie volte sino a completa doratura.

Preparare a parte il composto con l’aceto, le foglie di salvia e l’aglio, portare il tutto a ebollizione e versarlo sulle anguille, che dovranno risultare completamente ricoperte. Riportare il tegame sul fuoco diretto e fare nuovamente bollire per pochissimi minuti.

Quando le anguille si saranno ben raffreddate, porle in vasi di vetro a chiusura ermetica che avrete precedentemente sciacquato con lo stesso aceto usato per la marinata.

da “La cucina ferrarese” di M. A. Iori Galluzzi, N.Iori, M. Jannotta

copertina La cucina ferrarese

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459