crostini cavolo

CROSTINI COL CAVOLO NERO

ingredienti

  • Piante di cavolo nero una a testa
  • Pane casalingo non salato
  • Sale
  • Pepe
  • Olio
  • Aglio

Prendete delle piante di cavolo nero piccole, tenere e che abbiano avuto il ghiaccio, calcolandone una per persona.

Lavatele molto bene dopo aver tolto le foglie esterne. Lessatele in acqua calda salata.

Quando il cavolo è quasi cotto fate tostare alcune fette di pane casalingo tagliate alte un dito.

Il pane deve essere di quello toscano non salato.

Appena tolte dalla griglia strofinateci sopra l’aglio, mettetele una per piatto e sopra ognuna una pianta di cavolo tirata fuori dall’acqua bollente senza scolarla. Un pizzico di sale, olio di Arezzo abbondante, una spolverata leggera di pepe e il piatto è pronto.

Deve essere mangiato molto caldo.

da “La cucina aretina” – Guido Gianni

La cucina aretina - copertina

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459