verza

Involtini di verza

ingredienti

  • 12 fogli grandi di cavolo verza
  • 150 g di grana grattugiato
  • 150 g di pangrattato
  • 80 g di burro
  • latte o brodo
  • 1 uovo
  • Sale, spezie
  • Aglio e prezzemolo
  • Passata di pomodoro
  • Olio d’oliva

Procedimento

Fai sbollentare le foglie di verza in acqua salata, scolale, asciugale e togli la vena centrale dura.

In una padella fai rosolare meta` burro e un cucchiaio di olio con uno spicchio d’aglio che toglierai non appena sarà rosolato, unisci il pangrattato, il formaggio, aggiusta il sapore con un po’ di sale e spezie, lascia rosolare qualche minuto dolcemente quindi trasferisci il composto in una ciotola.

Unisci all’impasto aglio e prezzemolo tritati, l’uovo, ammorbidisci con un po’ di latte o brodo caldi, dovrai ottenere un impasto morbido. Stendi le foglie di verza una accanto all’altra, metti un po’ d’impasto all’interno di ognuna e chiudi arrotolando come un pacchettino.

In una teglia da forno unta di olio sistema gli involtini, metti un cucchiaio di passata di pomodoro, spolverizza del grana grattugiato e un filo di olio. Metti in forno caldo a  180°C fino a quando si sara` formata una leggera crosticina.

Sono ottimi sia caldi che freddi come antipasto o secondo vegetariano.

da “La cucina piacentina“, di Andrea Sinigaglia e Marino Marini

Copertina del libro La cucina piacentina. Storie e ricette, di Andrea Sinigaglia e Marino Marini

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459