Pisarei-e-Fasò-1170x308

PISARÈI E FASÒ

ingredienti

  • 200 g di fagioli borlotti
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 300 g di farina bianca
  • 100 g di pangrattato
  • Sale, brodo
  • 100 g di battuto di lardo
  • 1/2 cipolla bianca, 1 carota, 1 costa di sedano
  • 1 mazzetto odoroso (rosmarino, salvia, basilico)
  • 200 g di pomodori pelati
  • 50 g di pancetta
  • Sale e pepe

Metti a bagno in acqua fredda i fagioli, con mezza cipolla e due cucchiai di olio, lasciali tutta la notte.

Il giorno dopo metti i fagioli scolati in una pentola, copri di acqua fredda e portali a mezza cottura. Metti la farina sul tavolo, forma un cratere, scotta con brodo bollente il pangrattato e versalo nella farina, impasta con cura e forma un panetto non troppo duro, lascia riposare mezz’ora.

Prendi un pezzetto di impasto, forma con le mani una strisciolina da ½ cm, taglia dei pezzetti di 1 cm e con il pollice schiacciali leggermente formando un incavo, procedi così fino ad esaurimento dell’impasto.

In una casseruola di coccio metti il battuto di lardo, lascialo scaldare un poco, unisci il mazzetto odoroso, i pelati, la pancetta tagliata a dadini e i fagioli scolati, lascia cuocere almeno un’oretta, se il sugo risultasse troppo asciutto, aggiungi del brodo dei fagioli; quando il tutto è quasi cotto, aggiusta di sale e pepe.

Metti sul fuoco una pentola con acqua e sale, getta gli gnocchetti e quando verranno a galla levali con una schiumarola e versali nella casseruola di coccio, lascia insaporire qualche minuto e poi servi accompagnando con grana grattugiato di fresco.

Vi sono molte varianti, c’è chi aggiunge una cotica di lardo e usa come condimento olio e burro, chi bagna il pane con latte o acqua bollenti. La versione più antica prevedeva i fagioli dell’occhio anziché i borlotti.

Qualcun altro invece dei pelati usa del concentrato diluito con acqua o della passata di pomodoro.

da “La cucina piacentina” di Andrea Sinigaglia e Marino Marini

Copertina del libro La cucina piacentina. Storie e ricette, di Andrea Sinigaglia e Marino Marini

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459