riso salsiccia

RISO E LUGANEGHE COI CAVOLI

ingredienti:

  • 450 g di riso
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 3 luganeghe
  • 1,5 l di brodo
  • Cipolla e sedano
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bel cavolfiore (400 g)
  • Parmigiano

Si fa un soffritto di cipolla e sedano, ben tritati, con circa 50 g di burro, la salsiccia sbriciolata e i fiori dei cavoli tagliati a pezzetti.

Si aggiunge il riso (in media 1 salsiccia e 150 g di riso) e si fa diventare brillante, continuando sempre a mescolare con un cucchiaio di legno.

Poi si versa 1 bicchiere di vino bianco secco, mescolando ancora finché il vino non si sia assorbito.

In una pentola a parte avrete posto circa 1 litro e mezzo di brodo ben sgrassato e quasi a bollore che verrà aggiunto al riso un poco alla volta, a piccoli mestoli.

Sempre mescolando si tira a cottura il riso badando che il composto resti molto morbido, cioè “all’onda” (il risotto deve muoversi fluidamente nel piatto leggermente inclinato).

Un momento prima che il risotto sia cotto vi si aggiunge un pezzetto di burro, molto parmigiano e un bicchiere di latte.

Si mescola ancora vigorosamente e si serve caldo.

Questa è forse l’edizione migliore del risotto con salsiccia.

da “La cucina padovana” Giuseppe Maffioli

La cucina padovana - copertina

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459