alici-istriana

SAVOR DE PESSE

ingredienti

  • 1 kg di alici fresche
  • Olio per friggere
  • Poca farina

per la salsa

  • Sale
  • Pangrattato
  • Pepe
  • Olio
  • 4 pomodori
  • Olio di frittura
  • Rosmarino
  • Un pizzico di zucchero
  • 2 spicchi d’aglio
  • Aceto quanto basta
  • 1 cipolla media
  • 1 foglia di lauro

Pulire le alici aprendole e lasciando la coda attaccata al corpo. Lavarle sotto l’acqua ed asciugarle bene.
Passarle nella farina e friggerle in abbondante olio caldo.

Asciugarle su carta da cucina ed allinearle a strati incrociati in una terrina di porcellana.

Mettere in pentolino gli ingredienti per la salsa, avendo cura di spezzettare il pomodoro, tagliare a fettine la cipolla e di aggiustare l’aceto secondo il proprio gusto.

Cuocere la salsa a fuoco lento per circa 20 minuti o finché avrà raggiunto la giusta consistenza.

Fatta la salsa, versarla attraverso il passaverdure sul pesce che dovrà risultare coperto di sugo. Lasciar riposare in frigo almeno per 24 ore e anche più.

Questa è una ricetta antichissima. Il “savor” si conserva per diversi giorni.
Si consumava specie d’estate e in occasione della vendemmia questo gustosissimo piatto era d’obbligo.

Anna Maria Muiesan Gaspari (Pirano)

da “La cucina istriana” di Mady Fast

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

La cucina istriana, di Mady Fast – copertina

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459