taglierini fagioli

TAGLIERINI RUSTICI AI FAGIOLI DELL’OCCHIO

ingredienti per 4 persone

per la pasta

  • 400 g di farina
  • 6 uova
  • sale

per il sugo

  • 100 g di lardo pestato
  • 200 g di fagioli secchi 
  • 4 pomodori maturi
  • 2 scalogni
  • 1 costola di sedano 
  • olio di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 60 g di formaggio grana
  • sale

PROCEDIMENTO

Versate la farina a fontana sul ripiano di lavoro, sgusciate al centro le uova, unite una presa di sale e due mezzi gusci di acqua.

Lavorate gli ingredienti per ben amalgamarli, tirate con il matterello una sfoglia sottile, spolverizzatela di farina e lasciate asciugare per un momento.

Dopo di che arrotolatela formando un cilindro e con un coltello ben affilato tagliate delle strisce sottili.

Allargatele sul ripiano infarinato per evitare che si attacchino.

PER IL SUGO:

mettete in un tegame di terracotta il lardo, gli scalogni e l’aglio tritati, due cucchiai di olio e fate imbiondire su fuoco medio.

Unite quindi i pomodori – prima scottati, pelati, liberati dai semini e tagliati a dadini – il sedano tritato, salate e mescolate con un cucchiaio di legno.

Aggiungete i fagioli, lasciati a bagno per una notte in acqua fredda, e metà dell’acqua dell’ammollo degli stessi.

Lasciate cuocere per  circa un’ora su fuoco basso, con tegame semicoperto.

Lessate i taglierini in abbondante acqua salata a bollire per 5 minuti, quindi scolateli e uniteli al sugo nel tegame. Mescolate e lasciate insaporire per un momento.

Servite accompagnando con il grana grattugiato.

da “La cucina piacentina” – Andrea Sinigaglia e Marino Marini

Copertina del libro La cucina piacentina. Storie e ricette, di Andrea Sinigaglia e Marino Marini

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459