La cucina istriana – copertina

La cucina istriana

Storia e ricette

di Mady Fast

Presentazione di Marco Guarnaschelli Gotti

Edizione: 2013
Illustrato
13,7×21,7 cm – cartonato con sovraccoperta
Tot. pagine: 320
ISBN 978-88-99898-18-2
collana “Cucine del Territorio”

vedi: UNA RICETTA AL GIORNO

€ 19,50

Descrizione prodotto

Strazade col sugo de galo, sopa de pantalene, risoto pilao, macaruoni, gibanica: al di là del fascino del dialetto e della ghiottoneria delle proposte queste, come l’altro paio di centinaia di ricette istriane raccolte da Mady Fast in questo libro, sono non soltanto ricette, ma tracce culturali, nello spazio e nel tempo. Così questo libro può essere “usato” semplicemente per la sua ricchezza di suggerimenti gastronomici, ma anche come manuale etnografico, o come breviario storico. Seguendo il filo delle cucine e delle sue cadenze, esso disegna infatti una mappa ricchissima delle festività religiose o laiche del passato e del presente in Istria, con le loro caratteristiche pagane, cristiane o d’influenza islamica.

La cucina istriana è un libro ricco di umori, che può stuzzicare la gola, suscitare curiosità e appagare l’ansia di informazione.

Il libro contiene più di 500 ricette.
Allegati

Look inside

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “La cucina istriana”

L'autore

Mady Fast (1928-1993), ferrata cultrice d’arte culinaria, accademica della Delegazione di Trieste dell’Accademia Italiana della Cucina, commandeur des Cordons Bleus de France, si è dedicata con competenza e passione allo studio della gastronomia locale. Fra i suoi libri: "Il tartufo in Istria" (Svevo, 1992), "Trieste a Tavola" (Svevo, 1985), "I dolci a Trieste" (Svevo, 1989) e in questa stessa collana "Mangiare triestino" (2012), "La cucina istriana" (2013).

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459