cop E Dio aveva un cane

E Dio aveva un cane

Storie, racconti e aneddoti sul migliore amico dell’uomo

di Stanley Coren

Edizione: 2016
14×21 cm – brossura
Tot. pagine: 304
ISBN 978-88-99898-65-6
collana diNatura >>

€ 18,50

COD: 978-88-99898-65-6 Categorie: , Etichette: , , , , , , ,

Descrizione prodotto

Dall’autore di due straordinari bestseller
L’intelligenza dei cani e Capire il linguaggio dei cani

Se il cane nero nella cultura anglosassone poteva essere un animale demoniaco, in Giappone invece è il cane bianco a suscitare terrore.
Perché il dalmata ha le macchie nere?
Perché il carlino ha il muso schiacciato e scuro e la coda arricciata?
Come mai, da sempre, il cane rincorre il gatto?

Dove la scienza non ha risposte, saranno il folklore e la fantasia dell’uomo della strada a soddisfare le curiosità sul nostro amato compagno a quattro zampe, e Coren ha raccolto tutte queste suggestioni in questo nuovo straordinario libro.

“Tanto tanto tempo fa, all’inizio di tutto, poco dopo che erano stati creati gli uomini, Dio creò i cani. Era così tanto tempo fa che c’era soltanto un tipo di cane, e tutti avevano lo stesso aspetto; più piccoli dei lupi; il loro mantello corto, marrone chiaro. Avevano tutti musi volpini, una sorta di orecchie appuntite, un po’ curve in avanti sulla punta, con lunghe code non molto pelose.
“Dio sapeva che le persone erano intelligenti, ma sapeva anche che non erano ancora sagge abbastanza per le cose del mondo. Così, quando creò i cani, sussurrò nelle loro orecchie, dicendo: ‘Vi do un compito, e se lo porterete a termine con successo, voi e tutte le generazioni di cani che vi seguiranno sarete ricompensati. Vi pongo sulla terra come compagni e protettori degli uomini che ho creato. Come animali so che siete saggi sulle cose del mondo, e all’erta su ciò che accade intorno a voi. Usate la vostra saggezza e ciò che raccogliete dall’osservazione del mondo per aiutare a educare i miei
fragili umani, e rendete le loro vite più prospere e agiate.’…
 – dal racconto “Perché i cani rincorrono i gatti“.

Look inside

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “E Dio aveva un cane”

L'autore

Stanley Coren Professore di psicologia e ricercatore in neuropsicologia alla British Columbia. Ricercatore prolifico, ha pubblicato più di 300 articoli scientifici sulle più importanti riviste del settore tra cui: “Science”, “Nature”, “Psychological Review” e molte altre. La passione per i cani lo ha portato a spostare le sue ricerche al campo del comportamento canino, che lo ha reso noto al grande pubblico grazie alla partecipazione a vari programmi televisivi e ai suoi libri sull’intelligenza, le capacità mentali e la storia dei cani. Libri che hanno vinto numerosi premi e sono diventati dei bestseller come: "L’intelligenza dei cani", "Cani e padroni", "Capire il linguaggio dei cani", "I cani sanno far di conto?", "Born to Bark", "The Modern Dog".

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459