cop leggende popolo curdo

Storie e leggende del popolo curdo

a cura di Baykar Sivazliyan

Edizione 2015
14 x 21 cm – brossura
Tot. pagine 160
ISBN 978-88-98823-63-5
collana radici >>

Oppure acquista l’ebook >>

€ 14,00

COD: 978-88-98823-63-5 Categorie: , Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

Descrizione prodotto

È la saggezza popolare che, sovente, funge da strada maestra per poter capire, per poter conoscere meglio un popolo.

Il Kurdistan, paese dei curdi, terra ignorata per secoli, terra di dolore, è la patria di un popolo fiero e antico, che oggi si trova al centro di grandi tensioni politiche.

I racconti di questo libro provengono da diverse zone del Kurdistan, in modo particolare dai villaggi a est dell’Armenia, delle zone del sud-est della Turchia, attorno al lago di Van, e delle province di Mardin, Diyarbakir, Siirt e naturalmente Hakkari, che anche in questo momento assieme a Diyarbakir è il centro sociale e culturale nonché politico del popolo curdo.

Recensioni da media:

20-22 Marzo – Si celebra il Capodanno curdo – Il Fatto Quotidiano, 2016

Radio radicale,9 dicembre 2015

Radio Onda Rossa, 26 novembre 2015

 

Altri titoli della collana  “radici” >>

 

Look inside

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Storie e leggende del popolo curdo”

L'autore

Baykar Sivazliyan , nato a Istanbul nel 1953, nel 1979 inizia a insegnare Storia Armena presso il Collegio Armeno Moorat- Raphael di Venezia. Dal 1981 (e tuttora) insegna la lingua armena presso l’Università degli Studi di Milano. Dal 1999 al 2006 viene chiamato presso l’Università del Salento (Lecce) per istituire la cattedra di Lingua e Letteratura Turca, dove ha insegnato la materia della propria specializzazione. Consulente di numerosi enti pubblici e statali dal 2007 è membro del Consiglio dell’Unione degli Armeni d’Italia e dal 2009 ne è Presidente. È membro di molte associazioni internazionali di armenisti e orientalisti. Insignito della Medaglia d’Onore “Mayrenii Despan” del Ministero della Diaspora della Repubblica dell’Armenia e della massima onorificenza della Presidenza della Repubblica Armena “Movses Khorenatzi”, per avere speso quarant’anni della propria vita per le buone relazioni fra l’Italia e l’Armenia.

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459