“Tiella” di riso e cozze

TIELLA” DI RISO E COZZE

ingredienti per 4 persone
  • 1 kg di cozze
  • 500 g di pomodorini pugliesi
  • 250 g di riso
  • 500 g di patate
  • 2 grosse cipolle
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Olio
  • Sale e pepe

Mondare cipolle e patate e affettarle sottilmente.

Tritare un ciuffo di prezzemolo e 2 spicchi d’aglio.

In una teglia da forno sistemare uno strato di pomodorini e di cipolle affettate cospargendo con del trito d’aglio e prezzemolo, un pizzico di sale e una croce d’olio d’oliva.

Sovrapporre alle cipolle uno strato di patate e ancora pezzetti di pomodorini.

Disporre in bell’ordine sulle patate una fila di cozze ben lavate e raschiate nonché liberate da mezza valva.

(È consigliabile, per la riuscita di questo piatto, di aprire sempre a mano le cozze e conservare il liquido che ne vien fuori: se non si è in grado di eseguire l’operazione si può optare per l’apertura delle cozze a fuoco vivace. In tal caso ci si priverà però dell’odore di mare che solo i mitili aperti a mano sprigionano.)

Sulla fila di cozze spolverare pecorino e ancora trito d’aglio e prezzemolo.

Far piovere sopra dei chicchi di riso e coprire simmetricamente con le rimanenti fette di patate. Aggiungere il trito avanzato, un pizzico di sale, abbondante pepe e il liquido delle cozze filtrato dalle impurità.

Finire con una croce di olio, infornare per 35 minuti circa a calore moderato.

 Può essere servito sia come primo che secondo piatto e mangiato indifferentemente caldo, tiepido o addirittura freddo.

Ricordare che tutte le “tielle” sono adatte per pranzi in piedi.

da La cucina delle Murge, di Maria Pignatelli Ferrante


Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459