trippa

TRIPPA AL SUGO ALLA ROMANA

ingredienti

  • 1 kg di trippa di vitello
  • Prezzemolo
  • Sedano
  • Carota
  • Cipolla
  • Menta romana
  • Peperoncino piccante
  • Pecorino romano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Vino rosso asciutto
  • Sugo di carne in umido o fatto con salsiccia di maiale

In un tegame fare un soffritto in olio di oliva con i soliti odori (carota, sedano, cipolla) poi aggiungere la trippa cotta in precedenza e tagliata a striscioline, e lasciarla rosolare un poco insieme con un bicchiere di vino rosso asciutto.

Subito dopo unirvi il sugo di carne in umido oppure una salsiccia di maiale e qualche cucchiaio di pomodoro in bottiglia, il peperoncino, qualche foglia di menta romana e continuare la cottura per alcune ore, fino a quando la trippa non sarà ben insaporita e sufficientemente morbida.

Prima di toglierla dal fuoco aggiungervi ancora qualche foglia di menta romana fresca e servirla a tavola accompagnata obbligatoriamente con il pecorino romano.

La menta usata per questo piatto è la Menta viridis, conosciuta come menta romana, da non confondere, come fanno alcuni, con la mentuccia o nepetella.

In questa preparazione tradizionale della cucina romanesca, non è presente il sugo con il tritato di carne fatto a parte, come descritto nella ricetta precedente, e al posto del parmigiano si usa il tipico pecorino romano.

da “La cucina della Tuscia” – Italo Arieti

La cucina della Tuscia, di Italo Arieti, Tarka edizioni - copertina

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459