Trippa-al-sugo

TRIPPA ALLA “BUMMÀRE”

Dall’antica ricetta di una cantina di Guardiagrele, tra le prime a organizzare la cucina “da asporto”: le famiglie andavano a prendere la trippa con un recipiente per poi consumarla a casa.

ingredienti per 4 persone

  • 1 foglia di sedano
  • Prezzemolo
  • Erbe aromatiche
  • Peperoncino
  • Olio extravergine di oliva
  • Pomodori
  • Scalogno
  • 1 peperone verde
  • 500 g di trippa grigia non tagliata

Preparazione

Preparare dei grossi “involtoni” di trippa, tagliandola a rettangoli, e inserire in essi sedano, prezzemolo, erbe aromatiche e pepe. Mettere a cuocere per due ore in acqua salata. A parte privare i pomodori della buccia e dei semi e tagliarli poi a pezzetti.

Preparare un fondo di scalogno, sedano, peperoncino e mezzo peperone verde, soffrigere in olio extravergine di oliva e aggiungere i pezzetti di pomodoro.

Aprire gli “involtoni” di trippa e tagliarli a pezzi quadrati di circa 2 cm di lato, non molto regolari.

Unire la trippa alla salsa e cuocere per circa un’ora, aggiungendo eventualmente qualche mestolo del brodo di cottura.

Negli ultimi 10 minuti unire l’altra metà di peperone verde e a fine cottura pepe macinato al momento.

da “La cucina della Maiella” –  Lucio Biancatelli e Gino Primavera

copertina La cucina della Maiella

 

Una ricetta e una regione al giorno – da 01/01/2019

Notizie Correlate

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati *

COPYRIGHT 2013 FUEL THEMES. POWERED BY: Factordev S.r.l. – TARKA edizioni srl, P.IVA 01364790459